In evidenza

Attenti a Gorillas !

Per un miliardo di buoni motivi

Gorillas, (azienda che effettua consegne a domicilio in dieci minuti) ha appena raccolto quasi un miliardo di dollari con un round di finanziamento di Serie C.

Si tratta del più grande finanziamento di un’azienda non quotata che il settore delle consegne di generi alimentari in Europa abbia mai visto fino ad oggi.

Questo nuovo finanziamento arriva sei mesi dopo il finanziamento di Serie B di 290 milioni di dollari che Gorillas ha raccolto nel marzo 2021.

Pubblicità Gorillas

Dalla sua fondazione in Germania nel giugno 2020 Gorillas è cresciuta rapidamente fino a gestire oltre 180 magazzini in 9 mercati internazionali, consegnando oltre 4,5 milioni di ordini solo negli ultimi 6 mesi.

Italia, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Olanda, Regno Unito, Spagna e USA le nazioni raggiunte.

In Italia le città in cui opera Gorillas sono : Milano (7 Aree coperte), Bergamo (2), Roma (4) Torino (2)

Il capitale raccolto consente a Gorillas di rafforzare la presenza nei mercati esistenti, investendo in modo più mirato in operatività, persone, tecnologia, marketing e infrastrutture finanziarie.

Questi investimenti aiuteranno Gorillas a fornire sempre più un una buona esperienza per il cliente (dicono da Gorillas).

Il modello di Gorillas

Gorillas si basa su una rete di warehouse (magazzini), detti dark store strutture dedicate all’evasione di ordini eCommerce, simili per layout a un supermercato ma non aperte al pubblico.

I “magazzini” sono distribuiti in maniera capillare nelle città in cui opera il servizio per garantire una consegna della spesa in soli 10 minuti dall’ordine.

1600 referenze circa compreso i freschi tra cui l’ortofrutta.

L’ortofrutta sono circa una settantina le referenze disponibili, in prevalenza sfuse, per alcune l’acquisto avviene a pezzo (una banana o due mele). 

Esempio aree coperte a Milano x consegna in dieci minuti

Semplicità e velocità

L’idea alla base di Gorillas è quella di portare un cambiamento positivo al modo di vivere la spesa, dando ai consumatori la possibilità di fare scelte consapevoli, comprare all’ultimo momento e ridurre gli sprechi (info dalla loro vision)

Molto Semplice effettuare l’ordine

Facile la navigazione nella APP e ottime le aggregazioni merceologiche

Velocità, precisione, servizio i loro punti di forza.

Simpatia e cortesia da parte degli addetti alla consegna ne rafforza l’esperienza positiva dei clienti

Strabilianti e positivi i commenti degli utilizzatori, sia nei confronti del servizio che dei raiders.

Uniche critiche lette riguardano la “pericolosità” dei bikers che si “fiondano” per le vie delle città per effettuare la consegna in tempi rapidi e risultano pericolosi per alcuni cittadini.

Assortimento molto ampio, ma poco profondo.

Molta attenzione a produttori locali (della città), (i torinesi – i milanesi – ecc.).

Con Gorillas è stato creato nuovo modello distributivo, quello dell’urban delivery: spesa online, prezzi da supermercato, dark store e consegne in dieci minuti dall’accettazione dell’ordine.

Personale dedicato si occupa del picking dei prodotti acquistati, passa il sacchetto della spesa ai colleghi bikers che poi inforcano la bici elettrica e portano tutto a domicilio.

Tutti i lavoratori sono dipendenti dell’azienda assunti (a tempo determinato o indeterminato).

Ovviamente tutto molto bello, la scommessa è “questo business riuscirà ad avere anche un conto economico positivo?”

In evidenza

Walmart si unisce alla tendenza del eCommerce live streaming con TikTok

Walmart TikTok

Walmart investe molto in innovazione allo scopo di creare esperienze coinvolgenti per i suoi clienti. 

Nell’ultimo anno Walmart è stato molto impegnato sul fronte Social, dove ha continuato a far crescere la sua presenza creando post e sfide con specifici hashtag su tutte le principali piattaforme.

Su TikTok ha già oltre 551.000 followers e oltre 3 milioni di “mi piace” e pubblica costantemente contenuti. 

In collaborazione con questo social, Walmart a fine anno, ha creato il primo evento “live streaming di vendita” con TikTok negli Stati Uniti.

Cosa significa per i clienti? 

In un momento in cui il coronavirus ha portato un numero record di consumatori online anziché al centro commerciale, il live streaming sta riempiendo il vuoto sociale.

Durante il live streaming di Walmart, la comunità di TikTok ha potuto acquistare articoli di moda Walmart presenti nei contenuti di alcuni dei creatori più famosi dell’app direttamente dalla piattaforma.

I 10 creatori di TikTok, tra cui Michael Le ( @justmaiko ), un ballerino con 43 milioni di follower, hanno dato vita ad uno spettacolo chiamato “Holiday Shop-Along Spectacular”.

Gli artisti hanno condiviso le loro preferenze di moda ed hanno sfoggiato i look che possono essere trovati su Walmart e che erano immediatamente acquistabili sulla piattaforma. 

I marchi presentati includevano Champion, Jordache, Kendall + Kylie e marchi del distributore Walmart, tra cui Free Assembly, Scoop e Sofia Jeans.

Man mano che i prodotti venivano visualizzati sullo schermo, comparivano dei pin che i clienti potevano toccare per aggiungere l’articolo al loro carrello. 

I Clienti venivano quindi indirizzati a completare l’esperienza con un pagamento mobile. 

In alternativa, i clienti potevano scegliere di toccare un segnaposto del carrello alla fine dell’evento per esaminare tutti gli articoli presenti e selezionare ciò che desiderano acquistare.

“Siamo entusiasti di avere l’opportunità di essere in prima linea in questa innovazione in un live streaming shoppable – il primo su TikTok negli Stati Uniti” (dichiarano da Walmart)

“Questa attività ci offre un nuovo modo di interagire con i Clienti e raggiungere potenziali nuovi clienti… “

L’ eCommerce live streaming accorcia la distanza dall’ispirazione all’acquisto, rendendo più smart l’acquisto stesso.

Sono ormai molte le soluzioni che vanno in questa direzione e molte le aziende che utilizzano “presentazioni live” per la vendita di prodotti.