Lotteria degli scontrini

Logo Lotteria degli scontrini (Agenzia delle Entrate)

Lotteria degli scontrini dal 1 febbraio 2021, parte il gioco di Stato per favorire la lotta all’evasione fiscale.

Per ogni euro di spesa si avrà diritto ad un ticket virtuale per la partecipazione alla lotteria degli scontrini, fino ad un massimo di 1.000 biglietti per una spesa pari a 1.000 euro.

Chi partecipa e come?

Non tutti potranno partecipare alla lotteria con lo scontrino elettronico, ma soltanto i contribuenti maggiorenni e residenti in Italia.

Con ogni scontrino elettronico relativo a spese di importo pari ad almeno 1 euro a partire dal 1° gennaio 2021 i contribuenti potranno concorrere all’assegnazione di premi di importo compreso tra 100.000 euro e 30.000 euro.

L’importo dei premi sarà differenziato ed avvantaggerà chi paga con carte, bancomat e altri strumenti tracciabili.

Nel dettaglio, ci saranno ben 10 estrazioni al mese per la lotteria cashless, 3 per la lotteria degli scontrini rivolta ai pagamenti in contanti.

Due saranno invece le estrazioni annuali: il maxi premio sarà di importo pari a 5 milioni di euro per la lotteria cashless e di 1 milione di euro per la lotteria degli scontrini ordinaria.

I premi

Lotteria degli scontriniImporto PremioPeriodicità estrazioniNumero estrazioni
Pagamenti tracciabili100.000 euroMensili15
Pagamenti in contanti30.000 euroMensili3
Pagamenti tracciabili5 milioni di euroAnnuale1
Pagamenti in contanti1 milione di euroAnnuale1

Specifiche estrazioni anche per i negozianti, che concorreranno per l’assegnazione di premi di importo pari a 20.000 euro al mese e al maxi premio annuale di 1 milione di euro, a patto di utilizzare strumenti per i pagamenti tracciabili.

Lotteria degli scontrini per i negoziantiImporto PremioPeriodicità estrazioniNumero estrazioni
Pagamenti tracciabili20.000 euroMensili10
Pagamenti tracciabili1 milione di euroAnnuale1

La lotteria degli scontrini rientra nell’ambito delle misure contro l’evasione fiscale, perché induce i Clienti a richiedere lo scontrino (con il proprio codice) per poter partecipare alle vincite.

Sanzioni ?

La sanzione inizialmente prevista è stata eliminata nel corso della conversione in legge del Decreto Fiscale, e sostituita nella possibilità per il cliente di segnalare all’Agenzia delle Entrate il comportamento scorretto dell’esercente.

Commercianti ed artigiani che rifiuteranno di comunicare il codice lotteria e gli ulteriori dati necessari per le estrazioni, potranno quindi essere inseriti nelle liste dei contribuenti a rischio evasione.

Nella pratica, il tutto si tradurrà nella possibilità di controlli da parte del Fisco.

E’ del tutto evidente che sia per trasparenza nei confronti dei Clienti che per evitare “problemi” è consigliabile partecipare

LA LOTTERIA DEGLI SCONTRINI IN TRE MOSSE

Step 1: Digita il codice fiscale nella sezione “partecipa ora” che sarà attiva dal 1°dicembre sul sito della lotteria

https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it/portale

Step 2:Memorizza il codice Lotteria

Step 3:Mostralo all’esercente al momento dell’acquisto

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli ha già da tempo attivato un portale riservato a quanti
vorranno partecipare alla lotteria (www.lotteriadegliscontrini.gov.it).

Nella homepage del portale il countdown segnala i giorni che mancano al via.

Seguono la sezione FAQ e la CHATBOT contenenti le risposte alle domande più frequenti e vari moduli informativi che spiegano tutti i meccanismi di funzionamento della nuova lotteria.

Verso una nuova proroga?

Siamo a metà novembre e manca poco a Gennaio 2021, Confcommercio sta richiedendo il rinvio del gioco di Stato anti-evasione, a causa delle difficoltà nell’adeguamento dei registratori di cassa telematici.

Arriverà la “solita” proroga di fine anno ?

Informazioni aggiornate sul sito del Governo dedicato alla lotteria https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it/portale/

Aggiornamenti al 1 gennaio 2021

Agenzia delle entrate “XML 7.0 nuova proroga”

L’agenzia delle entrate con provvedimento Prot. n. 228725/2021 di oggi 7 settembre 2021 ha nuovamente spostato i termini dell’adozione dei nuovi tracciati XML 7.0 Le motivazioni “In considerazione delle difficoltà conseguenti al perdurare della situazione emergenziale provocata dal Covid-19, recependo le richieste provenienti dalle associazioni di categoria, viene modificata dal 1° ottobre 2021 al 1° … Continua a leggere Agenzia delle entrate “XML 7.0 nuova proroga”

One Planet Pizza, la pizza a base vegetale

Il suo fondatore nel 2014 ha scelto di diventare vegano per passione e rispetto per tutti gli animali, questo combinato con il suo amore per la pizza, lo ha ispirato a intraprendere una missione “far mangiare al pianeta pizze a base vegetale e salvare il maggior numero possibile di animali”. Così, nel 2016, ha lasciato … Continua a leggere One Planet Pizza, la pizza a base vegetale

Buon compleanno GTIN. 50 anni di “codifica universale”.

Cinquant’anni fa, il 31 marzo 1971, i leader dei più grandi nomi del commercio si unirono e trasformarono per sempre l’economia globale sviluppando il Global Trade Item Number ®(noto come “GTIN”). . Questo codice numerico identifica in modo univoco ogni singolo prodotto ed è il cuore del codice a barre GS1, lo standard di filiera più importante della storia. Oggi, nel … Continua a leggere Buon compleanno GTIN. 50 anni di “codifica universale”.

Il codice a barre

Ricerca per codice a barre (GTIN)

link alla pagina di GS1 Italia per vedere a chi è assegnato un codice a barre

Cosa dice la gente

Il modo per cominciare è smettere di parlare e iniziare ad agire.

Walt Disney

Sono le nostre scelte, Harry, che mostrano ciò che realmente siamo, molto più delle nostre abilità.

J. K. Rowling

Non piangere perché è finita, sorridi perché è accaduto.

Dr. Seuss

Costruiamo qualcosa insieme.